A “bordo” con Civico Zero, il progetto culturale in Abruzzo che porta arte e fotografia “dove vuoi tu”

fonte:http://www.iocisonostata.com/civico-zero-arte-e-fotografia-abruzzo/

Pensando a cosa vedere in Abruzzo ho scoperto che girano da un po’ le “idee in movimento” diDavide Pitetti e Pierluigi Ortolano, fondatori dell’associazione culturale Civico Zero. Un vero e proprio progetto che ha l’obiettivo di portare arte e fotografia in Abruzzo tra tutti coloro che ne amano la condivisione, alla ricerca di un “non-luogo” in cui confrontarsi e portare a casa ogni volta qualcosa di nuovo.
Un “non-luogo” perché Civico Zero non ha fissa dimora: a bordo di un camper ha inizio un vero e proprio viaggio aperto a tutti, alla scoperta delle storie, parole e immagini di artisti, fotografi e scrittori.
Arredato con cura e dall’accoglienza incredibile, Civico Zero ha effetti superlativi. La sua capacità di trasportarvi nei posti più diversi è perfettamente in linea il suo essere itinerante, una scelta voluta che trasforma in un vortice contagioso la passione di Davide e Pierluigi per la fotografia.

Arte e fotografia | Civico Zero | Abruzzo
Nel Camper di Civico Zero tra arte e fotografia

Arte, fotografia e non solo…Civico Zero e le attività per grandi e bambini

Cosa trovare una volta saliti a bordo con Civico Zero? Tante attività rivolte a grandi e piccini.Laboratori di lettura rivolti ai più piccoli, in collaborazione con il centro culturale Aldo Moro di San Salvoincontri di fotografia dedicati a fotografi e appassionati, come l’iniziativa dal titolo “Case di fotografia on the road”, il ciclo di appuntamenti settimanali diretti da Emanuela Amadio “a tu per tu”con la fotografia e gli autori più influenti sul tema “mare” (le informazioni sulle nuove edizione le trovate sulla pagina Facebook dedicata); tanto altro…in costante ”work in progress”!
Per essere aggiornati e salire a bordo basta seguire Civico Zero attraverso i social, la paginaFacebook e il profilo Instagram: troverete informazioni utili, eventi in corso, foto e immagini condivise per iniziare a curiosare in questo strano mondo che “non si ferma mai”!

Civico Zero | Abruzzo | Arte e Fotografia
Come nasce Civico Zero, il laboratorio culturale che promuovere ate e fotografia in Abruzzo

Ma…come nasce Civico Zero?

L’idea di Davide e Pierluigi ha presto incontrato due amici speciali: sono Luigi ed Elisabetta, proprietari di Bagni Vittoria, il B&B sul mare in Abruzzo che da diverso tempo conquista il cuore dei viaggiatori, alla ricerca di una meta fuori dall’ordinario in cui trascorrere la propria vacanza o il proprio weekend.
Sono stati loro, infatti, ha mettere a disposizione gratuitamente il camper che oggi ospita Civico Zero, per dare vita al progetto di un laboratorio culturale itinerante.
Da quel momento in poi sono iniziati i lavori di ristrutturazione che Davide e Pierluigi hanno deciso di raccontare attraverso un video su You Tube, disponibile qui, e al quale hanno lavorato non solo loro ma anche l’artista Davide Scutece.
Tante le iniziative svolte fino ad ora, come la costruzione di una vera e propria biblioteca itinerantegrazie alle donazioni fino ad ora ricevute. Trovate qui, su www.anobii.com, tutti i libri di Civico Zero, un “Baule del Sapere” al quale tutti possono contribuire per la crescita del progetto culturale.

Io ci sono stata e non mi resta che augurarvi Buona Visione…e la possibilità di incrociare il prima possibile il camper della felicità, Civico Zero!

No Comments

Post a Comment